“La guerra al dolore segna una vittoria importante che è poi una vera conquista di civiltà” afferma l’Avv. Elisabetta Iannelli, Segretario Generale F.A.V.O Federazione che raccoglie 500 associazioni di volontariato oncologico, in merito all’approvazione della legge sulle cure palliative.
 
“La legge – continua Iannelli - è un importante passo avanti verso il miglioramento della qualità della vita dei malati e delle lo

ro famiglie che si trovano ad affrontare le problematiche associate a malattie inguaribili, attraverso la prevenzione ed il sollievo della sofferenza ".
 
“E’ anche importante sottolineare – afferma Iannelli – il riconoscimento del ruolo svolto dalle organizzazioni di volontariato che sono state accolte nella formulazione finale del testo di legge a conferma della rilevanza del contributo di idee oltre che di azioni che il volontariato oncologico dona ai malati ed ai loro familiari”.
 
“Inoltre – conclude Iannelli - le organizzazioni private senza scopo di lucro, nella legge appena approvata, sono chiamate a collaborare con il Ministero della salute per quanto riguarda le campagne di comunicazione sulla terapia del dolore e le cure palliative (art.4), nonché sulla scelta dei percorsi formativi del personale specializzato (art.8) ed infine nella fase di monitoraggio ministeriale dell'attuazione del programma di cure palliative e terapia del dolore”.
 
 
--
Ufficio Stampa F.A.V.O
064825107
064201079
3336164774

Pin It

Hai un'associazione e vorresti federarti? Scopri come!

Scrivici