Notizie

Secondo il nuovo Decreto Rilancio anche i titolari di assegno ordinario di invalidità ex L.222/1984 potranno accedere al bonus di 600 euro a partire dalla mensilità di Marzo 2020.

FAVO, Europa Donna Italia, Incontra Donna onlus, l’Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, il Gruppo Italiano Screening Mammografico, la Sezione di Senologia della Società Italiana di Radiologia Medica ed Interventistica, l’Associazione Italiana di Oncologia Medica, l’Associazione Italiana Tecnici di Radiologia Senologica e Senonetwork, si sono unite per lanciare un appello rivolto alle Istituzioni e alle donne stesse, affinchè le attività di screening mammografico siano riprese tempestivamente e in modo regolare in tutto il Paese.

E’ di questi giorni la notizia che la Regione Toscana ha approvato all’unanimità la richiesta portata avanti dall’Associazione Toscana Donna ( in rappresentanza delle Associazioni toscane che si occupano di tumore al seno) al fine di garantire il test genomico gratuito alle pazienti affette da tumore al seno.

Nel corso della mattinata di oggi, il Presidente FAVO Francesco De Lorenzo sarà ospite di alcune trasmissioni televisive per parlare della Giornata Nazionale del Malato Oncologico, giunta alla XV edizione, e delle iniziative messe in campo dalla Federazione e dalle Associazioni di Volontariato in oncologia durante l’emergenza COVID-19.

Un’occasione per presentare il Documento programmatico realizzato Oncologico in collaborazione con Medici oncologi (AIOM), chirurghi (SICO), radioterapisti oncologi (AIRO), infermieri (FNOPI) e psico-oncologi (SIPO), insieme ad Europa Donna e IncontraDonna, per superare l’emergenza COVID-19 e favorire il ritorno immediato alla normalità delle cure e al riconoscimento dei diritti dei malati di cancro.

- Fra le 10:40 e le 11:00 Matttino 5, Canale 5
- 11:30 servizio su TGCom24
- 12:00 servizio suTg4
- 12:30 servizio su Studio Aperto

Si sono riunite sotto un’unica voce, FAVO (Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia), AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), AIRO (Associazione Italiana di Radioterapia ed Oncologia Clinica), SICO (Società Italiana di Chirurgia Oncologica), SIPO (Società Italiana di Psico-Oncologia)  e  FNOPI (Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche), insieme ad Europa Donna Italia ed IncontraDonna, per evidenziare le carenze del Sistema Sanitario Nazionale emerse durante l’emergenza COVID-19 e proporre misure di potenziamento necessarie a garantire ai malati oncologici percorsi di sicurezza e la piena ripresa delle attività diagnostiche e terapeutiche.