Notizie

Finalmente, con il Decreto “Sostegni-bis” (D.l. n. 73/2021) il “Reddito di ultima istanza” potrà essere erogato anche ai lavoratori autonomi ed ai liberi professionisti con disabilità, che finora erano ingiustamente esclusi da questa provvidenza economica!

Giovedì 17 giugno, ore 14:00, FAVO parteciperà  al lancio della campagna virtuale “Time To Act: Il Covid non deve fermare la lotta contro il Cancro”, tradotta più di 30 lingue.

La ricerca scientifica rappresenta il motore dell’evoluzione delle cure e negli ultimi 10 anni si sta osservando a un veloce avanzamento delle nuove terapie. Oltre alla chemioterapia, oggi in ambito oncologico i pazienti possono essere sottoposti a cure più mirate, ovvero i trattamenti “target” biologici e in alcune patologie anche l’immunoterapia.

XVI GIORNATA NAZIONALE DEL MALATO ONCOLOGICO , 13 -16 Maggio 2021

Vista l'emergenza sanitaria causata dall'epidemia da Coronavirus, anche quest’anno l’organizzazione della Giornata Nazionale del Malato Oncologico si svolgerà  in modalità online, in diversi incontri virtuali.

Seppur a distanza, noi ci siamo, pronti a celebrare insieme a tutte le Associazioni la nostra Festa!

Si parte Giovedì 13 maggio con il webinar di presentazione del  Rapporto sulla condizione assistenziale del malato oncologico, giunto quest’anno alla tredicesima edizione - In diretta Facebook o su piattaforma Zoom (registrazioni qui)

Venerdì 14 maggio, nel pomeriggio, avrà luogo la consueta ’Assemblea dei soci della Federazione.

Per concludere, la mattina di Domenica 16 Maggio ci sarà la presentazione del docu-film “I luoghi della speranza” regia di Enzo Dino (patrocinato da FAVO), e a seguire tavola rotonda - Su piattaforma Zoom (registrazioni qui).

Per il programma dettagliato, clicca qui oppure scaricalo in pdf.

«I pazienti oncologici non possono più aspettare, non esiste solo il Covid. Il cancro è diventata un’emergenza nell’emergenza. L’Italia deve reagire subito con un Piano oncologico nazionale in linea con il Piano europeo di lotta contro il cancro, per tutelare la vita delle persone malate di cancro». A richiamare l’attenzione delle istituzioni, preoccupato per i molti ritardi già denunciati dai malati e dagli oncologi, è Francesco De Lorenzo, presidente della Federazione italiana delle associazioni di volontariato in oncologia (Favo) che rappresenta e riunisce 550 realtà attive su tutto il territorio nazionale. La pandemia di Covid-19 sta mettendo in serio pericolo la vita delle persone colpite da tumore e i rappresentanti dei pazienti si appellano all’attenzione del Governo e delle Regioni, affinché vengano con estrema urgenza ripristinati in ambito oncologico i livelli di assistenza precedenti al diffondersi dell'epidemia. [...]