Notizie

4 marzo 2021 - Giornata internazionale contro l’Hpv

Domani si terrà il webinar online “Eliminare i tumori hpv-correlati: un traguardo possibile”, un’occasione per interfacciarsi con gli esperti di riferimento sul tema e per presentare il Manifesto per l’eliminazione dei tumori correlati al papilloma virus, sottoscritto da FAVO, in cui viene chiesto al Governo italiano di adottare gli obiettivi sanciti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dalla Commissione Europea nello Europe’s Beating Cancer Plan per eliminare i tumori da HPV, prevedendo azioni e tempi definiti in linea con la strategia internazionale,

In particolare, come già sta avvenendo in altri Paesi, al fine di raggiungere l’eliminazione entro il 2030, si rende necessario:

  • vaccinare almeno il 90% della popolazione target;
  • assicurare che almeno il 90% della popolazione target abbia accesso agli screening cervicali gratuiti;
  • trattare almeno il 90% dei casi di cancro cervicale e lesione precancerosa;
  • prevedere iniziative di comunicazione per aumentare la comprensione e la sensibilizzazione del pubblico, dei pazienti e degli operatori sanitari sull’HPV e sulle relative strategie di prevenzione vaccinale, screening precoce e cura.

Scarica il programma dell’evento

Leggi il Manifesto.

Oggi dalle 16:00 alle 17:00 si terrà il webinar: “EU Joint Action on Rare Cancers recommendations towards implementing the Rare Cancer Agenda 2030” ospitato nell'ambito dell'Intergruppo parlamentare europeo sul cancro nato lo scorso 1 Luglio 2020 su iniziativa della European Cancer Patient Coalition - ECPC.

LACARRA — Al Ministro della salute. — Per sapere –

premesso che:

l'articolo 32 della Costituzione riconosce la salute come un diritto fondamentale;

Lunedì 22 febbraio dalle 17:00 alle ore 18:30 FAVO organizza il Webinar "La vaccinazione Covid per i malati oncologici: la parola agli esperti" per rispondere a domande, dubbi e preoccupazioni sul tema “Vaccino Covid e cancro” e divulgare una corretta informazione sull’argomento.

E’ stata finalmente approvato dalla Regione Lazio il documento “Rete per la prevenzione e gestione del tumore della Mammella” e “Percorso diagnostico terapeutico assistenziale per la prevenzione e la gestione del tumore della mammella”. Il PDTA è frutto di un lunghissimo lavoro del Gruppo Rete Oncologica della Regione Lazio, nel quale FAVO è stata rappresentata da Silvana Zambrini, Vice Presidente FAVO, con la preziosa collaborazione di Marina Verza, Consigliere FAVO.