Il 4° Forum Risk Management in Sanità si colloca come una naturale evoluzione delle edizioni precedenti, connotando l’evento come capace di fare sintesi su tutto ciò che si sta facendo per la riduzione degli errori in sanità.

Il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, l’Istituto Superiore di Sanità e la Age.Na.S. sono istituzioni che,assieme alle Regioni, hanno la responsabilità di fare della sicurezza del paziente l’obiettivo strategico del governo della sanità. I convegni istituzionali nei giorni 24 25 e 26 Novembre daranno il senso dei passi compiuti su questo terreno.

Ci saranno dei focus particolari sulle “raccomandazioni” del Ministero sulla sicurezza nelle sale operatorie, sulla sicurezza dei dispositivi medici per l’home care, la self-care e le grandi apparecchiature per la diagnostica per immagini, su robotica e roboetica.

La Persona al Centro sarà l’argomento del 4° Forum: più informazione, consapevolezza e responsabilità per avere una attore in più, la persona appunto, per vincere la sfida sulla sicurezza. Per questo obiettivo sarà presentato il Fascicolo Sanitario Elettronico come strumento essenziale.

Il 4° Forum si connoterà come un occasione di eccellenza per la propria formazione. Dal Forum prenderà avvio anche un itinerario di formazione continua che potrà contare del contributo di importanti esperti italiani e stranieri nelle migliori discipline.
La presenza al Forum di personalità prestigiose come Stuart Rosenberg (presidente  e CEO della Harvard University School) Rebecca O’ Malley (Word Alleance for Patient Safety) Richard Satava (Washington University Seattle) Rayesh Aggarwal (Imperial College London) si collocano in questo contesto.
Ecco perché partecipare al Forum significa iscriversi ad una “comunità” per confrontare idee ed esperienze, disporre in continuo di materiali didattici, seguire corsi, seminari, incontri tematici anche con l’uso di una piattaforma integrata multicanale (blanded) capace di rendere flessibile l’accesso ai programmi di formazione.

Al Forum "Area Istituzionale", il giorno 25 novembre, parteciperà anche il Prof. de Lorenzo, presidente FAVO, intervenedo su tema "Il ruolo del volontariato nella comunicazione in sanità". 

Pin It

Hai un'associazione e vorresti federarti? Scopri come!

Scrivici