dolore neuropaticoDopo la scomparsa dei sintomi e dei segni del cancro possono manifestarsi o persistere -soprattutto nei primi anni dopo i trattamenti antitumorali- dolori indotti dalla malattia o dalle terapie ricevute.

A volte queste condizioni possono scomparire con il tempo, ma talvolta i danni dei nervi (neuropatia) in relazione al trauma chirurgico, alla radioterapia e alla neurotossicità dei farmaci chemioterapici possono causare neuropatia periferica persistente.

Per la revisione del testo, FAVO è grata a:

Dott.ssa Anna De Luca, Direttore S.C. Terapia del Dolore e Cure Palliative - Dipartimento di Oncologia ed Ematologia - A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino P.O. Molinette

Dott.ssa Patrizia Racca, Coordinatore Sezione Regionale AIOM Piemonte - Valle D'Aosta - A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino P.O. Molinette

Scarica l'opuscolo in pdf:

Pin It

Hai un'associazione e vorresti federarti? Scopri come!

Scrivici