Il prossimo 23 novembre, a partire dalle ore 14:30,il Prof. De Lorenzo prenderà parte alla prima giornata dei lavori del 5° "Forum Risk Management in Sanità" 2010 con un intervento sulla comunicazione con il malato oncologico.

Roma, 7 novembre 2010 – “Basta un semplice emendamento per far sì che i farmaci innovativi antitumorali vengano garantiti immediatamente a tutti i pazienti italiani. Con una norma inserita nel “mille proroghe” è possibile prevedere che, una volta approvati dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), vengano resi subito disponibili in tutto il Paese, senza ulteriori passaggi dalle regioni. E senza costi aggiuntivi per il servizio sanitario nazionale”.

Il 5 per mille non è diventato una legge fiscale dello Stato italiano (a differenza di quanto è successo in altri 12 Paesi europei). E nella Legge di Stabilita ora all’esame della Camera dei deputati, la copertura per la misura, sperimentale da 5 anni, è stata drasticamente decurtata da 400 milioni a 100.  Le attivita di milioni di italiani e migliaia di associazioni sono a rischio. Fai sentire le tua voce. Firma la petizione!

Gentile amico, abbiamo il piacere di invitarti a partecipare a un evento speciale:

"La vita che volevo"
sabato 27 novembre, Auditorium Civico di Brugherio (MB) via San Giovanni Bosco 29, ore 21.00

NORDIC WALKING:
il cammino della resilienza