22 giugno 2012

Il 22 giugno 2012, l'ITAL UlL, lstituto di Tutela e Assistenza Lavoratori, la UIL Pensionati, FAVO e AIMaC, ritenendo opportuno estendere quanto concordato con il Protocollo d’Intesa UIL-FAVO-AIMaC  anche ai lavoratori pensionati e ai loro familiari, concordano su una serie di attività concrete che favoriscano la diffusione e l’esercizio dei diritti previdenziali e assistenziali delle persone affette da patologie oncologiche e dei loro familiari.

Nello specifico:


1.    L'ITAL UIL si rende disponibile a rispondere a tutti i quesiti in materia di invalidità civile e handicap che perverranno tramite FAVO e AIMAC e dare seguito alla pratiche che ne dovessero scaturire;

2.    L'ITAL UIL provvederà alla diffusione dei propri servizi agli aderenti a FAVO e AIMAC, anche attraverso opuscoli cartacei o informatizzati prodotti congiuntamente da ITAL, FAVO e AIMAC;

3.    La formazione degli operatori ITAL sulla conoscenza della tutela lavoristica dei malati oncologici avverrà territorialmente secondo criteri stabiliti congiuntamente da ITAL, FAVO e AIMaC;

4.    La UIL Pensionati svolgerà la sua attività contrattuale con l'obiettivo di rendere anche per i pensionati malati oncologici più agevole il ricorso a strumenti di tutela;

5.    La UIL Pensionati metterà a disposizione i propri strumenti associativi e servizi ADA e UFFICI H al fine di risolvere problematiche, disagie barriere sociali dei pensionati malati oncologici;

6.    La UIL Pensionati coinvolgerà tutti i propri iscritti nella diffusione di documenti, legislazioni e azioni positive che mettono al centro la dignità e i diritti dei malati oncologici.

 

 Leggi il testo del Protocollo:

 Scarica il Protocollo:

Pin It

Articoli correlati


Notice: Undefined property: stdClass::$image_intro in /home/favouser/public_html/modules/mod_bt_contentslider/classes/content.php on line 225

Notice: Undefined property: stdClass::$image_intro in /home/favouser/public_html/modules/mod_bt_contentslider/classes/content.php on line 225

Hai un'associazione e vorresti federarti? Scopri come!

Scrivici