Napoli, 30 novembre - 1 dicembre 2012

Il prof. De Lorenzo parteciperà al Convegno Nazionale della Società Italiana di Psico-oncologia (SIPO) intitolato Le alleanze terapeutiche in psiconcologia, che si svolgerà presso la Sala Conferenze della Facoltà di Medicina della Seconda Università di Napoli, il 30 novembre/1 dicembre  2012.

Bologna, 26 novembre 2012

Il Prof. De Lorenzo ha partecipato al convegno AIOM sulla terapia integrata e traslazionale nel tumore gastrointestinale, che si è tenuto a Bologna il 26 novembre 2012.

Zurigo, 19-20 novembre 2012

FAVO, rappresentata da Elisabetta Iannelli, partecipa al Forum dei pazienti dedicato alle donne con cancro al seno metastatico, riunito a Zurigo il 19 e 20 novembre 2012 da Roche.

Padova, 15-17 novembre 2012

Il Prof. De Lorenzo rappresenterà quest'oggi FAVO all'ottava conferenza internazionale avanzata sul cancro al seno. L'incontro, che si tiene a Padova presso il Centro Congressi A. Luciani, ha lo scopo di massimizzare gli sforzi della comunità scientifica verso un approccio sempre più personalizzato al singolo paziente, per ottimizzare l'uso appropriato delle risorse e per sviluppare terapie innovative per i pazienti non ancora guariti.

Milano, 14 marzo 2013

Si è svolto il 14 marzo scorso a Milano il convegno "In arrivo la seconda generazione dei biosimilari. Nuove opportunità nella cura dei tumori, ma attenzione ai rischi", promosso dall'AIOM.

Le associazioni dei pazienti - come ha rilevato il Prof De Lorenzo, presidente FAVO - hanno sondato i malati con questionari da cui è emerso che il loro livello di conoscenza sui biosimilari è ancora basso: "FAVO è impegnata a rivendicare il diritto alla continuità del trattamento con il farmaco originario. L’informazione assume dunque un ruolo chiave. La sostituibilità secondaria può essere accettata solo con il consensoinformato del paziente e non per motivazioni di carattere economico. Il principio alla base di ogni scelta deve essere l’appropriatezza terapeutica. I malati pretendono norme chiare dalle Istituzioni e sorveglianza da parte dei clinici per avere sempre farmaci efficaci, sicuri e, se possibile, con un costo più contenuto".

Scarica la rassegna stampa (PDF)

Hai un'associazione e vorresti federarti? Scopri come!

Scrivici