Ufficio stampa

Sono passati sette anni da quando la FAVO ottenne dall'allora Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione on. Brunetta la prima circolare con la quale furono forniti chiarimenti in ordine alle fasce di reperibilità in caso di malattia per i lavoratori malati oncologici durante il periodo di cura della patologia.

Conferenza stampa oggi, 16/12/2015, alla Camera dei Deputati per la presentazione della proposta di legge (A.C. 3324/2015) dell'On. D'Arienzo con il contributo della F.A.V.O.

L'On. D'Arienzo: “tumori, per 9 malati su 10 il lavoro è terapeutico. Aumentiamo i giorni di comporto per tutelare il posto di lavoro dei malati di cancro”
L'avv. Iannelli (FAVO): “Con questa proposta di legge delega si intende riportare ad equità le discrepanze normative esistenti che tutelano il posto di lavoro dei malati oncologici. È necessario garantire la loro inclusione nel mondo produttivo affinché a guarigione clinica corrisponda guarigione sociale”

Di seguito il Comunicato Stampa, a cura del Presidente FAVO Francesco De Lorenzo, in occasione della presentazione del Rapporto AIRTUM 2014: "Prevalenza e Guarigione da tumore in Italia". 

 

FAVO – FISH e FAIP, su iniziativa dell’Associazione Italiana Stomizzati (A.I.STOM.), della Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico (FINCOPP) e dell’Associazione Italiana Malformazioni Ano Rettali (AIMAR), hanno ottenuto nella giornata di ieri, 31 luglio 2014, un primo incontro nella sede romana di CONSIP.

 

Il CT della Nazionale, storico testimonial dell’Associazione Tumori Toscana riceve riconoscimento per il suo impegno nella lotta contro il cancro

In occasione della IX Giornata del Malato Oncologico, la Federazione delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (F.A.V.O.) ha consegnato il Cedro D’Oro a Cesare Prandelli.